Elezioni bavaresi: scenario politico europeo in continua evoluzione

Mercoledì, 17 Ottobre 2018

In primo piano

Le elezioni politiche in Baviera hanno segnato la sconfitta del partito conservatore CSU, che ha perso la maggioranza assoluta, e del suo alleato, l’SPD. Dai risultati elettorali emerge una maggiore frammentazione politica, di cui hanno beneficiato principalmente i Verdi e l’AfD. Queste elezioni possono essere viste come un primo segnale di rimpasto politico a livello federale che dovrà essere tenuto sotto osservazione nelle prossime settimane.

Vi è inoltre la conferma che alcune forme di populismo stanno prendendo piede in Europa e che la crisi dei migranti non ha impatti esclusivamente sui paesi caratterizzati da un elevato tasso di disoccupazione.

La frammentazione politica è un fenomeno su ampia scala che chiaramente non è (o non esclusivamente) motivato da fattori economici. Il forte posizionamento dei Verdi, sostenitori di alcune riforme europee e dell’integrazione fiscale, potrebbe favorire il progetto europeo in questo scenario politico in evoluzione.

Gli impatti di mercato sono trascurabili in Europa, tuttavia si inseriscono in un quadro politico europeo e in un calendario elettorale complessi. Pensiamo che le questioni politiche possano limitare l’interesse per gli asset europei in questa fase.

Scarica il documento